MONTE URANO – Due belle gare che hanno consegnate le prime sei maglie tricolori nella prima giornata dei Campionati Italiani Master che si sono svolti a Monte Urano. Nella prima gara ha trionfato Angelo Curi (ASD Il Salice), nella seconda la vittoria è stata ad appannaggio di Sirio Sistarelli (G.C.Melania-O.M.M.).

Il campionato Italiano Master si è aperto con la prima gara che ha visto al via le seguenti categorie: Master 7 e 8, Woman 1 e 2 con 38 partenti pronti a battagliare nei 51 km ricavati in un anello di 17 km da ripetere tre volte. La gara è stata ad eliminazione diretta finchè nel finale non rimanevano 16 unità al comando. Nella salita conclusiva Curi piazzava lo spunto vincente, il corridore di casa Franco Abbruzzetti provava a ricucire lo strappo senza però riuscirci e doveva accontentarsi della piazza d’onore davanti a D’Aversa, nella categoria Master 8 la vittoria è stata ad appannaggio di Giancarlo Rivaroli (U.C.Petrignano) che in una volata lunga riusciva a precedere il corridore del posto Graziano Verdini (G.C.Melania-O.M.M.) e Ruggero Gialdini. Tra le donne nella categoria Women 1 la vittoria e la maglia tricolore l’ha otteneva Elena Cairo (as Roma Ciclismo) davanti a Valentina Mabritto. Nelle Women 2 la vittoria era preda di Michela Gorini (Team Fausto Coppi Fermignano) davanti a Costanza Martinelli E Monica Pacchioli).

La seconda gara in programma vedeva al via le categoria Master 3 e 4 con un buon numero di atleti alla partenza. Gara molto veloce e combattuta che si è decisa nel finale quando Sirio Sistarelli (G.C..Melania-OM.M.) e Giovanni Schiavone (Team Levante) riuscivano a scrollarsi di ruota gli altri. Sull’erta conclusiva Sistarelli staccava il suo compagno di fuga guadagnando secondi preziosi. Dal gruppo usciva D’Errico che però non riusciva ad impensierire Sistarelli che in solitario e assoluto vinceva finalmente la maglia tricolore. Al secondo posto D’Errico al terzo Schiavone. Nella categoria Master 4 il successo e la maglia tricolore veiva conquistata da Silver Lazzari (Rock Racing) che precedeva Mario Bastianelli e Rocco Castellucci.

Oggi si replica per la giornata conclusiva che prevede alle ore 8.30 la sfida tra il Master 5 e 6 impegnati sulla distanza di 81 km e alle ore 11.00 l’ultima gara in programma che vedrà al via gli Elite Master, Master 1 e 2 impegnati sulla distanza di 102 km. Alla premiazione che si è svolta ai giardini pubblici hanno presenziato il Consigliere Regionale Francesco Giacinti, l’Assessore allo sport di Monte Urano Federico Giacomozzi, il Presidente Regionale FCI Lino Secchi e altri ospiti.