MONTE URANO – Tre vittorie nel fine settimana sono il sintomo di un team in crescita in questa fase della stagione. Il G.S. Studio Moda del presidente Enzo Maglianesi ha trionfato sabato a Villa Potenza (Macerata) con Tomassetti e Rosario e si è ripetuta il giorno dopo ad Ascoli Piceno con D’Andrea.

Villa Potenza – Nella gara riservata alla prima serie impegnata sulla distanza di 60 km dove sono partiti 80 corridori, dopo pochi km dalla bandierina a scacchi si formava in testa un drappello di cerca venti unità. In testa c’erano scatti e controscatti con tutti a marcare Alessandro D’Andrea (G.S..Studio Moda). A quel punto prendeva l’iniziativa Tomassetti che riusciva a portare via la fuga di cinque corridori. In volata Tomassetti (G.S.Studio Moda) riusciva a mettere in riga gli avversari.

Nella gara per la seconda serie, il campione Italiano Giovanni Lattanzi ha corso in appoggio a Vincio Rosario favorendo una fuga a cinque con dentro il corridore di Monte Urano. La volata a ranghi ridotti premiava Vinicio Rosario (G.S.Studio Moda) che con un ottima progressione metteva tutti in riga.

Ascoli Piceno – Nel Trofeo Ameli riservato alla prima serie al via si sono presentati circa 70 corridori impegnati in unh anello di 3,5 km da ripetere 18 volte per un totale di 72 km. Dopo pochi km dal via nasceva la fuga che andava a caratterizzare la gara, al comando si formava un drappello di cinque unità composto da: D’Andrea e Marsili (G.S.Studio Moda), Emidio Curti e Parisi (Petritoli Bike) e Miglionico (Eco Service). A metà gara scatti e controscatti caratterizzavano l’andamento dei cinque uomini al comando. A 20 km dalla conclusione D’Andrea ed Emidio Curti lasciavano la compagnia degli altri e si involavano verso il traguardo finale dove Alessandro D’Andrea (G.S. Studio Moda) riusciva a precedere Emidio Curti (Petritoli Bike). La volata del gruppo era ad appannaggio di Mario Bastianelli.