Alessandro D’Andrea (G.S.Studio Moda) si è aggiudicato la Medio Fondo delle Terre dei Varano. A Camerino il corridore di Cascinare allo sprint a ranghi ridotti ha messo tutti in fila per una vittoria di prestigio che ha reso felice tutto il team Studio Moda e il Presidente Enzo Maglianesi.

Alla Gran Fondo delle Terre dei Varano al via si sono presentati 920 corridori. Mel percorso Medio Fondo, dopo diversi cambiamenti in testa alla corsa si formava un folto gruppo di atleti. Quando mancavano circa 25 km all’arrivo Vinicio Rosario (G.S.Studio Moda) iniziava il suo forcing portandosi al comando. Negli ultimi km la situazione mutava nuovamente e allo sprint in salita si presentava un drappello di atleti per giocarsi la vittoria finale. Alessandro D’Andrea riusciva a mette in fila tutti gli altri trionfando a braccia alzate. La seconda piazza era ad appannaggio di Luigi Giulietti (Federazione Sanmarinese) terzo posto per Luca Rubechini (Sauro Simoncini).

“ Voglio dedicare questa vittoria – ha detto Alessandro D’Andrea – a mia nonna scomparsa lo scorso 24 aprile”.

Ordine di arrivo Assoluto maschile mediofondo: 1° Alessandro D’Andrea (G.S Studio Moda), 2° Luigi Giulietti (Federazione Sammarinese Ciclismo), 3° Luca Rubechini (Sauro Simoncini),  4° Giordano Mattioli (Team Monarca Trevi),  5° Alessandro Mancinelli (Newteam Essebi),  6° Maurizio Caporaletti (Ponte Cycling Team), 7°  Omar Pierotti (Bicimania),  8° Gianluca Boschetti (Federazione Sammarinese Ciclismo),  9° Marco Bezzi (Scuderia Prestigio),  10° Sandro Senesi (Newteam Essebi).